Medical animation, realtà virtuale e le nuove frontiere della comunicazione farmaceutica

La medical animation può essere la chiave di volta per una campagna di comunicazione nel settore farmaceutico: è possibile superare il “frastuono” dei competitor e imporsi all’attenzione del pubblico?

Sempre più spesso le aziende farmaceutiche sentono la necessità pressante di far sentire la propria voce: di imporre i propri servizi e prodotti in un settore che vede il pubblico costantemente bombardato di informazioni.

Hai un progetto con il potenziale di cambiare il settore farmaceutico?

Vuoi aggiornare il tuo brand e posizionarti tra i leader di una nuova nicchia di mercato?

Anche le idee migliori, se non vengono veicolate nel modo giusto, rischiano di perdersi nel “rumore di fondo”. Per questo i Big Pharma e le altre compagnie del settore stanno abbracciando nuove forme di comunicazione.

Anche le idee migliori, se non vengono comunicate nel modo giusto, rischiano di perdersi nel “rumore di fondo”.

Realtà virtuale per aziende farmaceutiche

In poche parole, l’uso della realtà virtuale pone l’utente in un mondo digitale virtuale.

Dove la realtà aumentata si limita a introdurre oggetti virtuali nel teatro del mondo reale, la VR è un’esperienza immersiva. La realtà virtuale trasporta il pubblico in un mondo completamente diverso, eliminando ogni distrazione: la persona può trovarsi a fluttuare nello spazio profondo, a nuotare nel fondo dell’oceano o – se parliamo di animazione medicale – a esplorare l’interno di una cellula.

Tecnologie come Oculus Rift o HTV Vive One ti permettono di offrire un’esperienza inedita, in cui il pubblico viene assorbito completamente nel messaggio che vuoi comunicare, con percentuali di interazione e coinvolgimento fuori scala.

Cosa c’è di meglio di portare il tuo pubblico all’interno della molecola per interagire e capire come funziona il tuo farmaco?

Con la  tecnologia VR possiamo infatti creare ambienti virtuali immersivi e completamente personalizzati. La persona viene stimolata in modo nuovo e acquista così una conoscenza profonda e diretta del valore del tuo prodotto.

VR medicale: come si può usare?

La medical animation tramite VR è uno strumento versatile. Può essere impiegata per la formazione e l’educazione dei professionisti della medicina, con animazioni immersive e strutturate per l’apprendimento di nuove procedure mediche.

Di seguito, alcuni esempi di possibili utilizzi:

  • lancio di nuovi prodotti/servizi 
  • educazione e formazione
  • comunicazione medicale
  • esplorazione di database complessi
  • creazione di interesse per un dato argomento

Nel contesto di una campagna di marketing, le tecnologie di medical animation vanno inquadrate come un vero e proprio strumento di comunicazione. Come tale, la creazione di contenuti efficaci deve cominciare con una serie di domande:

  • Qual è il pubblico che vuoi raggiungere?
  • Qual è l’obiettivo dell’esperienza VR che stiamo creando?
  • Quali valori vuoi trasmettere?

Progettata nel contesto di una campagna di comunicazione, la medical animation tramite VR permette al tuo prodotto di distinguersi dalla massa e di imporsi all’attenzione del tuo target.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Cerchi maggiori informazioni su medical animation e realtà virtuale?

Per avere informazioni sul prezzo di un tuo progetto o idea, scrivici a info@bluemotion.it, oppure mandaci un messaggio attraverso la pagina dedicata senza impegno!

Ti risponderemo al più presto!